Visite: 328

Aspetti Generali

La conoscenza e la lettura delle istanze formative indicate dai diversi interlocutori (alunni, famiglie, docenti, territorio) suggeriscono l'idea di una scuola capace di:

 

"Leggere" la realtà contemporanea e fornire  risposte adeguate in termini di conoscenze, abilità e competenze per favorire il pieno sviluppo delle potenzialità di ciascuno, in un ambiente educativo di apprendimento sereno e inclusivo." In questa ottica e per questo modo di vivere e progettare la nostra scuola, si è deciso che, per il prossimo triennio, in linea con quanto costruito fino ad oggi, la mission del nostro Istituto sia racchiusa nella frase: "Leggere il presente per essere attori del domani".

 

Partendo dal triennio precedente gli assi portanti della nostra progettazione sono i seguenti:

 

Bibliomediateca. Lettura, ricerca e documentazione con tutte le attività che nascono e ruotano intorno alla biblioteca scolastica.

 

Dalla scuola 2.0 alla scuola 3.0. Innovazione metodologica per lo sviluppo delle competenze e della cittadinanza digitale. Diffusione di buone pratiche attraverso la formazione e la condivisione. Rivisitazione degli spazi per renderli flessibili in un'ottica di partecipazione e di apprendimento.

Percorsi per la formazione del pensiero computazionale attraverso attività di coding, making, problem solving, robotica.

 

Scienza interattiva. Percorsi esperienziali basati sul metodologie investigative. Partecipazione a gare regionali e nazionali di matematica e di scienze.

 

Indirizzo musicale (pianoforte, chitarra, flauto e percussioni). Attività legate allo studio dello strumento sia individuali che collettive all'interno della "Bella orchestra"- orchestra scolastica-. Partecipazione ad eventi e concorsi musicali.

 

I genitori sono invitati alla lettura delle "LINEE DI INDIRIZZO: Partecipazione dei genitori e corresponsabilità educativa" emanate dal MIUR e che trovate allegate al presente articolo.

Torna all'inizio del contenuto